• acquarica-01.jpg
  • alessano-13.jpg
  • dsc_0668-2.jpg
  • gagliano-111.jpg
  • listener-copia.jpg
  • listener.jpg
  • listener1.jpg
  • montesano-05.jpg
  • morciano-231.jpg
  • pan-3.jpg
  • pan-11.jpg
  • pc290851.JPG
  • pennule-3.jpg
  • salve-021.jpg
  • specchia-01.jpg
  • tiggiano-08.jpg
  • tricase-03.jpg
  • tricase-04.jpg
  • viedelsalemariamaddalenabitonti-copia.JPG

PSR Puglia 2007-2013 - Nota relativa Domande di pagamento e svincolo polizze beneficiari sottoposti alle procedure di restituzione debito. Misura 413.

In allegato nota della Regione Puglia riguardante:
- chiarimenti sulle procedure di pagamento delle domande inserite in elenchi di liquidazione e non pagate da AGEA;
- nuove procedure SIAN che permetteranno lo svincolo delle polizze di anticipazione per i beneficiari per i quali si è conclusa positivamente la procedura di Restituzione Debiti.
 

IL COMUNE DI TIGGIANO INAUGURA LO IAT - CENTRO DI ACCOGLIENZA E INFORMAZIONE TURISTICA - UNA TAVOLA ROTONDA DEDICATA AL PAL PER IL CAPO DI LEUCA 2020

Il GAL Capo S.Maria di Leuca comunica che Mercoledì 3 Agosto presso i locali comunali in Via S. Lucia, 2 si svolgerà l’ inaugurazione del Centro di Informazione e Accoglienza Turistica – IAT realizzato dal Comune di Tiggiano, nell’ambito della Misura 313 Azione 2 del PSR Puglia 2007 - 2013. Il programma dell’iniziativa prevede alle ore 19.00 la santa benedizione della struttura da parte del parroco Don Lucio CIARDO, seguiranno gli interventi di Ippazio Antonio MORCIANO,Sindaco di Tiggiano, di Rinaldo RIZZO, Presidente del GAL Capo S. Maria di Leuca,di Sergio BLASI, Consigliere Regionale, di un Dirigente di Pugliapromozione e di Loredana CAPONE, Assessore Regionale al Turismo e Cultura. Al termine si proseguirà con la Tavola Rotonda: “Verso il 2020 – Prospettive e opportunità del nuovo Piano di Azione Locale del GAL Capo di Leuca”. Attraverso degli incontri e tavoli operativi, in attuazione della Misura 19 del PSR Puglia 2014 - 2020, il GAL Capo S.Maria di Leuca vuole mettere a fuoco una strategia condivisa con il territorio per la prossima programmazione e predisporre il PAL (Piano di Azione Locale), un vero e proprio “progetto esecutivo”, attraverso il quale indicare gli obiettivi e le strategie da trasformare in interventi concreti da attuare da parte dello staff operativo del GAL. Gli IAT, uffici per l’informazione e l’accoglienza turistica, svolgono funzioni di promozione del patrimonio turistico, paesaggistico, storico, artistico ed enogastronomico locale, con gli altri 17 centri del Capo di Leuca, siti nei Comuni facenti parte del GAL omonimo. Le strutture IAT assicurano i servizi d’informazioni e distribuzione di materiale promozionale sulle attrattive turistiche principalmente proprie di un determinato territorio, ma anche di ambiti più vasti quali provinciale e dell’intera regione, tutti i servizi prestati dalle strutture IAT sono a titolo gratuito sia per gli utenti che per le imprese. Uno dei fabbisogni del sistema turistico del Capo di Leuca è rappresentato dalla realizzazione di punti di accesso alle informazioni e ai servizi presenti nei Comuni dell’area. Per colmare questa lacuna, il Gal Capo S.Maria di Leuca ha finanziato la realizzazione di 18 centri di informazione e di accoglienza turistica a servizio Comuni e delle aziende, essi si relazioneranno con i 4 itinerari tematici, con le strutture di ricettività rurale e attive nei borghi antichi, anch’esse cofinanziate dal GAL con il PSR Puglia 2007 – 2013. L’attività in ciascuno di questi 18 Centri, in rete tra di loro, potrà prevedere la fornitura di una serie di servizi essenziali per il concreto sviluppo turistico del Capo di Leuca come: l’erogazione di informazioni sugli eventi, sulle manifestazioni, sulla fruizione dei beni culturali e naturali, in merito alle visite guidate lungo gli itinerari tematici, la disponibilità di posti letto in strutture ricettive, i servizi per il trasporto da e verso le stazioni ferroviarie, gli aeroporti e i porti e per la mobilità nell’area, le visite nelle aziende di artigianato e agroalimentare tipico, l’organizzazione di degustazioni di prodotti tipici, i servizi di accoglienza dei turisti, la funzione di reception dell’Albergo diffuso nel Capo di Leuca e delle strutture ricettive presenti nell’Area, la distribuzione di materiali informativi e promozionali, le sale di accoglienza per i visitatori del Capo di Leuca, le sale di presentazione e di degustazione delle produzioni locali. Come Tiggiano, alcuni centri di informazione e di accoglienza turistica sono stati già riconosciuti dall’Assessorato al Turismo regionale, attraverso Pugliapromozione, come IAT, uffici pubblici per l’informazione e l’accoglienza turistica, con funzioni di promozione del patrimonio turistico, paesaggistico, storico, artistico ed enogastronomico locale.

Progettiamo “insieme” il Piano di Azione Locale per il Capo di Leuca del futuro

SCHEDA PER LA RACCOLTA DI IDEE PER LA REDAZIONE DEL PIANO DI AZIONE LOCALE PER IL  CAPO DI LEUCA DEL FUTURO

SCHEDA DA COMPILARE E CONSEGNARE ALLA SEDE DEL GAL OPPURE  INVIARE A: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Allegati:
Scarica questo file (Scheda_raccolta_di_Idee GAL.doc)Scheda_raccolta_di_Idee GAL.doc[ ]578 kB