Bando pubblico Azione 2 - Intervento 2.1 "INFRASTRUTTURE SU PICCOLA SCALA PER LA QUALITA’ DELLA VITA E PER IL TURISMO"

Bando pubblico

AZIONE 2 – FRUIBILITA’ DEL CAPO DI LEUCA

INTERVENTO 2.1– INFRASTRUTTURE SU PICCOLA SCALA PER LA QUALITA’ DELLA VITA E PER IL TURISMO

Bando pubblico per la presentazione delle domande di sostegno nell’ambito dell’intervento 2.1– “infrastrutture su piccola scala per la qualita’ della vita e per il turismo” del PAL del GAL Capo di Leuca s.c.ar.l.

Il bando sostiene gli investimenti finalizzati al miglioramento della qualità della vita attraverso la valorizzazione delle peculiarità dei Comuni del comprensorio. Il territorio dovrà essere organizzato e fatto percepire come area che punta alla valorizzazione delle risorse locali, quali la cultura, l’arte, la musica, le tradizioni popolari, il sentimento religioso, i personaggi illustri, la gastronomia, ecc.., un luogo del vivere bene a contatto con le espressioni autentiche del contesto locale.

L’intervento quindi dovrà esaltare gli aspetti qualificanti di porzioni di territorio di cui l’amministrazione comunale detiene il possesso, (slarghi, cortili, spazi pubblici e annesse facciate, ubicati nelle immediate vicinanze di beni di interesse culturale, religioso, artistico, archeologico, ecc..), anche attraverso l’utilizzo di tecnologie innovative. Non si tratterà quindi di un mero recupero di beni, fine a se stesso, ma di interventi che rappresenteranno un valore aggiunto attraverso la continuità di contenuti. Pertanto, il risultato finale sarà un progetto unitario di storia e cultura, valorizzate anche attraverso forme artistiche e strumentazioni innovative.

Beneficiari: I soggetti beneficiari del presente bando pubblico sono esclusivamente le Amministrazioni Comunali in forma singola ricadenti nel territorio del GAL “Capo di Leuca” (Alessano, Alliste, Casarano, Castrignano del Capo, Corsano, Gagliano del Capo, Matino, Melissano, Miggiano, Montesano Salentino, Morciano di Leuca, Patù, Presicce-Acquarica, Racale, Ruffano, Salve, Specchia, Taurisano, Taviano, Tiggiano, Tricase e Ugento).

Scadenze:

  • 28/12/2019– Termine iniziale per l’accesso al portale SIAN.
  • 15/02/2020- Termine finale per Invio modelli 1 - 2 per la delega del TECNICO abilitato alla compilazione della Domanda di Sostegno sul SIAN.
  • 25/02/2020– Scadenza/Termine finale di operatività del portale SIAN per la compilazione/stampa/rilascio della Domanda di Sostegno corredata di tutta la documentazione progettuale secondo la procedura dematerializzata.

Il bando è pubblicato sul BURP n. 137 del 28.11.2019.