Riapertura Bando pubblico Intervento 4.3 "Sperimentazione di varietà colturali arboree" – 3^ scadenza (12/12/2022)

Scheda di dettaglio

Sono riaperti i termini per la presentazione delle domande di sostegno a valere sul bando relativo all’Intervento 4.3 “Sperimentazione di varietà colturali arboree" del PAL "Il Capo di Leuca e le Serre Salentine".

La riapertura del bando è stata pubblicata sul BURP n. 110 del 13/10/2022.

Destinatari

Il bando si rivolge ad agricoltori attivi in forma singola e imprese agricole (persone fisiche e/o giuridiche), ai sensi dall'articolo 9 del regolamento (UE) n. 1307/2013 e s.m.i., che siano proprietari o possessori di terreni olivicoli e in possesso di fascicolo aziendale.

 Ambito d’intervento

Il bando sostiene interventi finalizzati a supportare gli agricoltori che avviano attività innovative di miglioramento e rifunzionalizzazione agricola e ambientale di terreni colpiti dalla Xylella Fastidiosa, non previste nella misura standard del PSR, quali l’attività di manutenzione del paesaggio, di tutela e salvaguardia della biodiversità.

L’intervento quindi dovrà promuovere azioni rivolte alla tutela e alla valorizzazione dell’ambiente, del paesaggio e della sua biodiversità, alla sperimentazione e alla rifunzionalizzazione agricola colturale di terreni colpiti dal batterio killer della Xylella fastidiosa favorendo e stimolando azioni di rivitalizzazione ambientale e produttiva.

Contributo

Le risorse finanziarie, in termini di contributo pubblico, attribuite alla riapertura del presente bando sono pari ad euro 481.240,51.

Per tutti gli investimenti ammissibili al sostegno dell’Intervento 4.3 – “Sperimentazione di varietà colturali arboree”, l’aiuto sarà concesso nella forma di contributo in conto capitale pari al 70% della spesa ammessa ai benefici.

Il sostegno all’investimento, calcolato su un costo massimo di € 10.000 ad ettaro, prevede un importo massimo della spesa ammissibile pari ad € 30.000 (quota pubblica + quota privata) e un importo minimo della spesa pari a € 10.000. In caso di investimenti riguardanti sottomultipli dell’unità di misura “ettaro”, (ad es. are, centiare, ecc.), il sostegno verrà riconosciuto proporzionalmente alla superficie agricola oggetto di intervento.

Resta confermato quanto stabilito dall'Avviso pubblico approvato con verbale del CdA del 25/02/2022 pubblicato sul BURP n. 25 del 03/03/2022. 

Scadenze:
• 12/11/2022 - Termine iniziale per l'invio dei modelli 1 - 2 da parte del tecnico incaricato per richiedere l’autorizzazione di accesso al portale SIAN e l’abilitazione alla presentazione della domanda di sostegno (fissato da bando al trentesimo giorno successivo alla data di pubblicazione della riapertura del suddetto Bando sul BURP);
• 02/12/2022 - Termine finale per l'invio dei modelli 1 - 2 da parte del tecnico incaricato per richiedere l’autorizzazione di accesso al portale SIAN e l’abilitazione alla presentazione della domanda di sostegno (fissato da bando al decimo giorno antecedente la data di chiusura dell’operatività del portale SIAN);
• 12/12/2022 - Scadenza/Termine finale di operatività del portale SIAN per la compilazione/stampa/rilascio della Domanda di Sostegno corredata di tutta la documentazione progettuale secondo la procedura dematerializzata (fissato da bando al trentesimo giorno a partire dalla data di apertura del portale SIAN).

  • Data di emissione: 14.10.22
  • Periodo di validità: Da 14.10.22 - 12.12.22
X
Torna su