• acquarica-01.jpg
  • alessano-13.jpg
  • dsc_0668-2.jpg
  • gagliano-111.jpg
  • listener-copia.jpg
  • listener.jpg
  • listener1.jpg
  • montesano-05.jpg
  • morciano-231.jpg
  • pan-3.jpg
  • pan-11.jpg
  • pc290851.JPG
  • pennule-3.jpg
  • salve-021.jpg
  • specchia-01.jpg
  • tiggiano-08.jpg
  • tricase-03.jpg
  • tricase-04.jpg
  • viedelsalemariamaddalenabitonti-copia.JPG

ASSOGAL – PUGLIA

Procedura di selezione pubblica, per titoli e colloquio, per l’affidamento dell’incarico tecnico consulenziale di Direttore coordinatore di AssoGAL-Puglia per il periodo di attuazione del programma Leader del P.S.R.- Puglia 2014/2020” - Avviso pubblico dell’AssoGAL- Puglia del 19.10.2018.

  • Elenco Ammessi alla Prova Orale;
  • Stauto AssoGal Puglia;
  • Atto costitutivo AssoGal Puglia.

AGRICOLTURA: CONVEGNO SULLA “BANCA DELLA TERRA” A TRICASE

Lunedì 26 novembre a Tricase alle ore 17.00 presso la Sala Convegni del GAL Capo di Leuca, in Piazza Pisanelli a Palazzo Gallone, si discuterà della “Banca della Terra”, lo strumento che censisce e archivia i terrelocandinaBancadellaTerra26novembreni incolti e abbandonati, pubblici e privati. L’incontro pubblico è stato programmato con l’obiettivo di incentivare l’accesso all’agricoltura di giovani e disoccupati e di contrastare l’abbandono e il consumo di suolo agricolo su tutto il territorio regionale. Alla luce della recente approvazione del regolamento attuativo della Legge Regionale Pugliese n. 15/2017, il GAL Capo di Leuca , nel quadro dell’attività di animazione della propria Strategia di Sviluppo Locale, in collaborazione con la Diocesi di Ugento – S. Maria di Leuca ed il Banco delle Opere di Carità – Puglia, in occasione della XIII Giornata per la Custodia del Creato, organizza il Convegno “Coltivare l’alleanza con la terra verso la Banca della Terra” per discutere di uno strumento strategico di salvaguardia del paesaggio e di valorizzazione del territorio in chiave commerciale e produttiva. Dopo i saluti di Mons. Vito Angiuli, Vescovo della Diocesi di Ugento – S. Maria di Leuca e di Rinaldo Rizzo, Presidente del GAL “Capo di Leuca”, seguiranno gli interventi, coordinati da Don Lucio Ciardo, Direttore Ufficio Pastorale sociale, lavoro e salvaguardia del Creato, di Giulio Sparascio, Consigliere di Amministrazione del GAL “Capo di Leuca”, di Alfonso Pascale, Presidente CeSLAM – Centro Sviluppo Locale in Ambiti Metropolitani, di Gerardo Di Pietro, Direzione Sviluppo Imprenditoria Giovanile -ISMEA e di Maria Rosaria Ciardo, Presidente Banco delle Opere di Carità Puglia. L’evento rappresenta un importante occasione di dibattito e confronto su uno dei settori trainanti dello sviluppo economico del nostro territorio anche alla luce del ritrovato interesse dei giovani per l’agricoltura.

Presentazione del Piano di Azione Locale del GAL "Capo di Leuca" ad Alessano

Martedì 20 Novembre prossimo alle ore 18.00, presso Palazzo Ducale Sangiovanni in Piazza Castello, 26, ad Alessano, si svolgerà un incontro pubblico per la Presentazione della Strategia di Sviluppo Locale “il Capo di Leuca e le Serre Salentine”, la cui dotazione finanziaria ammonta a circa 7,5 milioni di euro di quota pubblica, approvata nell’ambito della Misura 19 del PSR Puglia 2014 – 2020.

Interverranno: l'Avv. Francesca TORSELLO,Sindaco di Alessano, il Rag. Rinaldo RIZZO, Presidente GAL Capo di Leuca, il Dott. Giosuè OLLA ATZENI, Direttore GAL Capo di Leuca e il Dott. Cosimo SALLUSTIO, Responsabile di Raccordo Misura 19 - PSR Puglia 2014 -2020. L’iniziativa è rivolta a giovani e donne, che intendono avviare un’attività imprenditoriale, operatori dei settori: turismo rurale e artigianato locale e gli amministratori locali, conosceranno le informazioni in merito ai bandi, di prossima pubblicazione, per ottenere contributi a fondo perduto per la realizzazione di progetti delle Amministrazioni comunali, finalizzati al recupero di beni e aree pubbliche di interesse storico, artistico e culturale, ma anche nei settori: agricolo, turistico e dell’artigianato locale. Anche le aggregazioni di soggetti pubblici/privati in ambito sociale saranno destinatarie di agevolazioni finanziarie nell’ agricoltura sociale e orti sociali, nei gruppi di acquisto solidale e nei servizi di manutenzione ambientale.

Sottocategorie